Appuntamento nel Somerset

Non si può conoscere il vero sapore di un fagiolino finché non lo si vede crescere, allungarsi e maturare sulla pianta, finché non lo si raccoglie con le proprie mani. Chris e Cordelia conoscono questo sapore per ognuna delle verdure che coltivano, e anche molto bene. La loro piccola “farm” nel Somerset inglese non è…

Boom Bio: per i supermercati la fetta più grossa

Un balzo in avanti del 20% per il biologico italiano. Sono i dati che ha diffuso il 7 agosto il ministero delle politiche agricole citando il rapporto “Bio in cifre” realizzato da Sinab, il Sistema di Informazione nazionale sull’agricoltura biologica. In Italia sono aumentate le superfici coltivate senza l’ausilio della chimica. Secondo Maurizio Martina nell’ultimo…

Suoli e terre d’Europa in via di estinzione

Martedì scorso in un’aula del Politecnico di Milano sono stati presentati ben tre rapporti che fotografano il consumo di suolo: in Puglia, in Italia e in Europa. Il quadro che emerge è preoccupante: il consumo di suolo è rallentato ma non si è fermato, nonostante la crisi del settore immobiliare e la frenata alla realizzazione…

La biblioteca dei semi

Nella biblioteca del Parco Gallo di Brescia c’è un mobile che non contiene libri ma semi, organizzati in vasetti e catalogati. L’iniziativa è nata a novembre del 2016 dal gruppo informale “Terra e Partecipazione” per favorire l’incontro tra uomo e agricoltura. La “Biblioteca dei semi”, così è stata chiamata, segue le stesse regole di una…

Storie di contadini in marcia

Vengono da tutta Europa i contadini che hanno marciato sabato (25 marzo) scorso a Roma. Bandiere verdi sventolanti, parole, canti. Sono a Roma per dire la loro sulla Politica Agricola Comune. Vogliono una PAC a misura di contadino, non di agribusiness. “Cosa vogliamo?” urla un gruppo, “Sovranità alimentare” l’altro risponde, “Quando?”, “Adesso!”. Sovranità alimentare vuol…

Di Standing Rock e dei difensori della terra e dell’acqua

Hanno fissato un ultimatum e poi hanno sgomberato il campo. L’accampamento di Standing Rock non esiste più. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dato l’ordine: “La Dakota Access Pipeline si farà”; il 22 febbraio alle 2 di notte il campo è stato distrutto e gli ultimi difensori della terra e dell’acqua sono stati…

Alla scoperta dell’agroecologia

Il presente articolo è stato pubblicato sul sito di “Terra Nuova” l’8 gennaio 2017 In meno di dieci anni il numero delle fattorie in Europa è diminuito di un quarto. A dirlo è l’ultimo rapporto Eurostat “Agriculture, forestry and fishery statistics ” pubblicato lo scorso 21 dicembre. Secondo il report, che analizza il fenomeno dal…

Paradiso del surf, purgatorio per contadini e pescatori.

Chi avrebbe mai detto che lo Sri Lanka, quel paese a forma di lacrima nell’oceano indiano, fosse una manna per i surfisti? Tra le splendide location meta degli appassionati della tavola c’è anche Panama, una località sulla costa occidentale del paese. Nei siti dedicati ai surfisti non è segnalata tra le migliori zone per gli amanti…

La palma che divide

La palma che divide è quella da cui si estrae olio, quella che in molti Paesi chiamano “palma africana”. In queste settimane in Italia è nato un dibattito a distanza: da un lato la Coop e dall’altro Ferrero, da un lato la scelta dello 0% di olio di palma e dall’altro il marchio del’olio di…

Le colpe di Monsanto

Un imputato eccellente che nessuno pensava potesse finire sui banchi di un tribunale. E’ quello che è avvenuto, almeno virtualmente all’Aja, in Olanda a metà ottobre. Il Tribunale Internazionale Monsanto nonostante non sia riconosciuto ufficialmente è composto da 5 giudici, da avvocati e da testimoni in carne ed ossa che si sono riuniti per giudicare le…

Food Assembly: appuntamento con il cibo

È mercoledì pomeriggio ed è il giorno dell’Assemblea del cibo, “Food Assembly”, nella cittadina inglese di Frome, nel Somerset. L’iniziativa, che ha origini francesi, è arrivata a Frome nel 2015, per volontà di due donne: Pia e Lindsay. L’obiettivo è quello di mettere in contatto i produttori della zona e i consumatori, per stimolare l’acquisto…

Al contadino non far sapere…

Essere contadino in Europa al giorno d’oggi non è uno scherzo, essere un piccolo agricoltore complica le cose, produrre con metodo biologico è ancora più difficile, eppure sono ancora in molti a scegliere questa strada in salita. Spesso non si tratta di scelte obbligate o di eredità familiari, ma piuttosto di decisioni consapevoli accompagnate da una…